«

»

Bussi: ministro Costa e governo scippano Abruzzo, Marcozzi difende l’indifendibile

Il ministro Costa e il governo si schierano come temevamo di fatto a favore della Edison che è stata condannata a pagare la bonifica e ha interesse a un progetto che costi poco e che non preveda la rimozione dei rifiuti tossici.

Il ministro azzera il lavoro di anni senza avere neanche consultato Regione, Provincia, Comune di Bussi e associazioni ambientaliste.
Poi si scippano pure i fondi stanziati per la bonifica e la reindustrializzazione.

E’ incredibile che la consigliera Marcozzi faccia da portavoce del Ministro difendendo l’indifendibile invece di dare voce all’Abruzzo.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione Comunista

Bussi: Forum H2O, toppa ministero peggio del buco

Bussi:sindaco,pronto a querela ministero per omessa bonifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>