«

»

MEKOROT- REGIONE ABRUZZO: NESSUN ACCORDO CON CHI VIOLA I DIRITTI UMANI!

dalfonsomekorotRifondazione Comunista si associa alla protesta della Rete di solidarietà con la Palestina in relazione alla visita del Presidente della Regione Abruzzo e del sindaco di Pescara alla società israeliana Mekorot con l’annuncio dell’avvio di rapporti di collaborazione non ben precisati nel settore idrico.

Vogliamo ribadire che è grave che la Regione Abruzzo (nella cui maggioranza siede la sempre silenziosa SEL-SI) stia intraprendendo questa collaborazione senza tenere conto che la Mekorot è responsabile della violazione del diritto internazionale a causa del suo coinvolgimento attivo nel proliferare degli insediamenti abusivi dei coloni estremisti israeliani e nel saccheggio delle risorse idriche palestinesi.

Per questo è oggetto di una campagna internazionale di boicottaggio. Sappiamo che i rapporti tra PD e questa società sono fortissimi visto che Mekorot ha un accordo anche con la società romana Acea. A tal proposito invitiamo i pentastellati abruzzesi a uscire dal silenzio e dalla distrazione visto che in parlamento e al Comune di Roma il loro partito ha già chiesto di rompere tale accordo.

 

Maurizio Acerbo, segreteria nazionale PRC-SE

Marco Fars, segretario regionale PRC-SE

Corrado Di Sante, segretario provinciale Pescara PRC-SE

Per saperne di più http://bdsitalia.org/index.php/notizie-bds/tag/mekorot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>