«

»

Da Alessio Ciacci, personaggio ambiente 2012, solidarietà a Barbara Toppi

“Complimenti a chi sceglie la coerenza ai tatticismi, a chi non svende il territorio, a chi continua a battersi per il bene comune, a chi vive la politica come cambiamento, a chi pensa al futuro e al benessere della propria comunità!”

Questo è il messaggio con cui Alessio Ciacci ha commentato la vicenda di Barbara Toppi, la nostra compagna di Manoppello estromessa dalla giunta comunale nei giorni scorsi per aver contrastato una delibera urbanistica che prevedeva un’illegittima cementificazione in zona agricola di pregio.

Alessio Ciacci nel 2013 è stato nominato Personaggio Ambiente italiano dell’anno. Dal 2007 al 2013 è stato Assessore all’ambiente del Comune di Capannori, il primo comune in Italia ad aver aderito alla strategia internazionale “Rifiuti Zero”; è stato membro del consiglio direttivo dell’Associazione dei comuni virtuosi, del direttivo nazionale del Coordinamento enti locali Agende 21 per Kyoto e del Coordinamento Enti Locali per l’Acqua pubblica.

Anche Alessio Ciacci l’anno scorso è stato costretto dal PD a uscire dalla giunta comunale del comune toscano e in questo momento è impegnato come candidato sindaco della lista ABC (Alleanza per i beni comuni).

La solidarietà a Barbara di uno dei più competenti, giovani e innovativi amministratori italiani, punto di riferimento per gli ambientalisti a livello nazionale, ci incoraggia sulla strada della coerenza e dell’impegno civile.


Corrado Di Sante, segretario provinciale PRC – Sinistra Europea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>